Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Visto Pensionati Thailandia

i cittadini italiani devono richiedere il visto thai prima della partenza


  • Durata: 1 anno - Ingressi: multiTempi corriere: 7gg lavorativi



  • Durata: 90 giorni - Ingressi: 1
    Tempi con corriere: 7 giorni lavorativi


I pensionati e gli over 50 possono richiedere un visto thailandese di categoria Non-Immigrant "O-A". Per ottenerlo devono provare di avere alcuni requisiti fondamentali e devono fornire diversi documenti (elencati più in basso). Il visto ha una durata di un anno, ma può essere prolungato fornendo la prova che si continuano a possedere i requisiti necessari all'ottenimento del visto. Allegando un certificato di matrimonio è possibile ottenere un visto per pensioanti anche per il coniuge sprovvisto dei requisiti.

 

Visto Thailandia con corriere

Puoi richiedere il visto thailandese per pensionati (Non-Immigrant "O-A") con corriere espresso inviando passaporto e documenti a Ufficiovisti.it. Ti restituiremo il passaporto con il visto thailandese all'indirizzo da te fornito. Compila il modulo di richiesta informazioni e riceverai un preventivo gratuito con la procedura da seguire.

Ufficiovisti.it può aiutarti anche nella legalizzazione di documenti per la Thailandia.

 chiedi informazioni

 

Documenti Visto Thailandia Pensionati

  • Modulo Visto Thailandia - compilato in tutte le sue parti, firmato e consegnato in triplice copia
  • Formulario per il visto Non-Immigrant "O-A" - compilato e firmato
  • Passaporto valido almeno 18 mesi
  • Copia delle pagine 1, 2 e 3 del passaporto, oltre alla pagina dove è indicato il rinnovo del passaporto
  • Tre foto recenti formato passaporto su sfondo bianco
  • Copia dell'estratto conto bancario da cui risulti un deposito di almeno 800.000 bath o dell'equivalente in euro, oppure copia di un cud recente che dimostri un reddito mensile di almeno 65.000 bath, oppure una copia del deposito bancario e di un cud recente da cui risultino in totale almeno 800.000 bath
  • Lettera di garanzia della banca in inglese
  • Certificato penale emesso in Italia da non più di 3 mesi - va tradotto in inglese e legalizzato in tribunale
  • Certificato medico emesso da non più di 3 mesi che provi che il richiedente non ha una delle cosiddette "malattie proibitive"  citate dal Regolamento ministeriale n.14
  • Lettera d'incarico

 

Requisiti per il Visto Thailandia pensionati

Coloro che richiedono un visto pensionati per la Thailandia (categoria Non-Immigrant "O-A") devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Devono avere almeno 50 anni di età al momento della presentazione della domanda
  2. Non devono essere persone a cui è proibito l'accesso in Thailandia
  3. La fedina penale deve essere pulita
  4. Devono essere cittadini italiani o residenti in Italia (se presentano la domanda a Roma o a Milano)
  5. Non devono avere "malattie proibitive" come menzionate nel Regolamento Ministeriale n.14
  6. Non devono aver alcun permesso di lavoro in Thailandia

 

Costo Visto Thailandia

  • costi consolari Visto Thailandia: 140 euro 
  • costo Visto Thailandia con corriere: chiedi un preventivo  

Ufficiovisti.it Srls © 2015  - P.IVA: 13475981000 - info@ufficiovisti.it - Cookie Policy - Informativa sulla Privacy - Tabella Operazioni